Strumenti personali
Tu sei qui: Home Convegno Relazione conclusiva del progetto "Dalle biblioteche e dagli archivi alla divulgazione in ambito universitario : il diritto d'autore nello studio, nella ricerca e nella didattica"(Alma Mater Studiorum - Facoltà di Giurisprudenza)

Relazione conclusiva del progetto "Dalle biblioteche e dagli archivi alla divulgazione in ambito universitario : il diritto d'autore nello studio, nella ricerca e nella didattica"(Alma Mater Studiorum - Facoltà di Giurisprudenza)

Il principale prodotto del progetto è costituito dall’e‐book dal titolo “Il diritto d’autore in ambito universitario”, scritto dall’Avv. Giorgio Spedicato sotto la supervisione scientifica del Prof. Alberto Musso.

L’e‐book ha come obiettivo quello di divulgare tra i protagonisti del mondo accademico i principi e le norme fondamentali in materia di diritto d’autore, in modo che questi possano avere a disposizione uno strumento di agevole lettura che consenta loro, superando le complessità tipiche dei testi giuridici specialistici, di trovare risposte (e prima ancora di porsi le opportune domande) in relazione ai dubbi che quotidianamente si affacciano in chi – non essendo un giurista – crei, utilizzi o diffonda opere dell’ingegno per finalità di studio, di didattica o di ricerca.

Trattandosi di un’opera per “non addetti ai lavori ”, si è cercato di utilizzare un linguaggio piano e ricco di esempi, così da favorire l’intellegibilità del testo e da agevolare la comprensione della rilevanza pratica delle norme prese in esame. Il testo, a tal fine, è corredato di richiami visuali agli articoli della legge sul diritto d’autore rilevanti ai fini della trattazione e di textbox con le massime giurisprudenziali rilevanti.

L’e‐book, in particolare, è così strutturato:

    • Prefazione del Prof. Alberto Musso;
    • Introduzione
    • Primo capitolo: vengono illustrati i principi generali e le norme più importanti in materia di diritto d’autore, con particolare riferimento all’ambito accademico;
    • Secondo capitolo: viene illustrato l’impatto della rivoluzione digitale sul diritto d’autore e il modo in cui talune norme sono state modificate alla luce delle evoluzioni tecnologiche occorse negli ultimi anni, fornendo al discente gli strumenti interpretativi necessari per applicare al contesto digitale i principi generali e le norme in materia di diritto d’autore esaminati nel primo capitolo;
    • Terzo capitolo: vengono illustrate le regole giuridiche applicabili ai più comuni atti di utilizzazione delle opere che occorrono nell’ambito dell’attività didattica, dell’attività di ricerca e dell’attività propria delle biblioteche.
    • Appendice normativa: contiene il testo della legge 22 aprile 1941 in materia di diritto d’autore, consolidato ad opera dello stesso Avv. Spedicato ed aggiornato al settembre 2010;
    • Appendice giurisprudenziale: contiene il testo integrale di talune sentenze della Corte di Cassazione, selezionate dall’autore, rilevanti in relazione ai contenuti del progetto.
    • Questionari: sono stati sottoposti a taluni soggetti istituzionali interessati ai quali è stato richiesto di prendere posizione su questioni particolarmente controverse da un punto di vista interpretativo e di centrale importanza rispetto ai temi trattati nell’ambito del testo. Hanno risposto SIAE e AIB.
    • Le schede delle conferenze tenutesi presso la Fondazione Istituto Gramsci Emilia Romagna.

Sulla base dei suddetti contenuti sono stati predisposti learning objects per la piattaforma moodle.unibo.it

Sono disponibili tre versioni dell’ebook:

Azioni sul documento
Tag Cloud
Video
RSS FEED..SEGUICI

RSS FEED